Home / Location  / Il Castello di Arechi

Il Castello di Arechi

Al Castello di Arechi per promettersi amore alla vista del panorama mozzafiato del golfo di Salerno.

E’ possibile dire di Sì con il rito civile anche al Castello medievale di Arechi che, posizionato in cima al colle Bonadies ad un’altezza di circa trecento metri sul livello del mare, domina la città ed il golfo di Salerno. Il castello è detto anche di Arechi perché la costruzione di questa fortificazione si associa, tradizionalmente, al duca longobardo Arechi II.

Il primo impianto costruttivo del castello risale al VI sec. d.C., nel corso della guerra greco-gotica; e resti della struttura bizantina sono riconoscibili in tratti di muratura realizzata con grandi blocchi di tufo e nell’impianto primitivo della turris maior. La torre era costruita su cinque o sei livelli e su di una pianta rettangolare per permettere l’avvistamento dal porto sottostante. Ulteriori modifiche sono state effettuate nel tempo ma furono gli Angioini ad aggiungere alla struttura di base corpi di fabbrica e cisterne, alcune cortine al di sotto delle quali vennero poi installate delle fuciliere.

Ma è con gli Aragonesi che vennero costruiti grandi corpi di fabbrica e resti di ceramiche e vetri testimoniano però il soggiorno nella fortificazione salernitana anche di signori dell’epoca. A seguito di un periodo di abbandono gli ultimi proprietari della dimora storica furono i Conti Quaranta Signori di Fossalopara che nel 1960 vendettero poi il castello alla Provincia di Salerno che successivamente diede inizio ai lavori di ristrutturazione della struttura.

Con il suo panorama unico, il Castello diventa davvero suggestivo e magico in questo particolare periodo dell’anno ed è pronto ad accogliere principesse e principi per il loro Grande giorno.

info@salernowedding.it