Home / Magazine  / La torta al ricevimento

La torta al ricevimento

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ questo il momento più “dolce” della giornata e molto atteso dagli ospiti di ogni età.

 La torta nuziale è la protagonista del ricevimento nuziale. Fa il suo ingresso in sala intera ed a tagliare la prima fetta sono entrambi gli sposi uniti dalla loro mano destra. Di gran tendenza negli ultimi anni è la versione all’americana: una torta a più piani decorata con pasta di zucchero e varie decorazioni seguendo un particolare tema scelto dagli sposi oppure lasciando spazio alla fantasia e alla meastria di un abile pasticciere. Tra le torte tradizionali per un matrimonio all’italiana invece vi è la torta ad un piano ma c’è chi propone anche torte in mono porzione e cup cake decorati, belli da vedere e pratici da mangiare per un matrimonio magari all’aperto! Buone, belle e colorate! La tendenza del 2016 in materi di torte nuziali è però la naked cake, ovvero la torta nuda, il dolce degli sposi che si spoglia di tutte le coperture per mostrare ciò che è l’effettiva anima della torta.

Wedding cake. Naked handmade cake rustic, decorated with roses.

E’ una delle tendenze per il matrimonio 2016 più apprezzate ed è il dolce nuziale ideale per un matrimonio country oppure shabby. In pratica vengono proposte delle torte con gusti originali, unici e colorati. Per la farcitura poi non resta che l’imbarazzo della scelta: da  quelle più classiche, leggere e gustose, come la crema al limone e la  crema chantilly a quelle con la panna aromatizzata. Tra i gusti più  golosi ritroviamola crema al cioccolato, la classica panna e fragole e  le creme a base di frutta. A fine ricevimento sarà effettuato il taglio  della torta dalla mano dello sposo con sopra quella della sposa.La  prima fetta della torta nuziale è destinata allo sposo e dovrebbe essere  servita dalla sposa, la quale dovrebbe poi offrire le successive fette ai  genitori, ai suoceri e ai testimoni. Dopo il taglio degli sposi ed il  brindisi alla neo coppia saranno distribuite le altre fette di torta a tutti  gli invitati presenti al matrimonio.

Articolo tratto dalla rivista “Salerno Wedding” numero di giugno 2016. 

redazione@salernowedding.it