Home / Magazine  / L’arrivo della sposa

L’arrivo della sposa

weddingsposa-sw

Il giorno delle nozze è concesso solo alla sposa arrivare in leggero ritardo alle nozze.

L’ingresso della sposa è uno dei momenti più emozionanti del giorno del matrimonio. Per un ingresso perfetto è bene seguire alcune regole del bon ton. Secondo il galateo è buona norma che tutti gli invitati alle nozze arrivino puntuali prima dell’inizio della cerimonia, in attesa dell’arrivo dello sposo e successivamente della sposa. Parenti ed amici degli sposi poi dovranno disporsi in base alla loro appartenenza, così alla destra della navata potranno sedere gli invitati della sposa ed a sinistra quelli dello sposo. Inoltre, le prime file saranno riservate ai parenti più stretti degli sposi come i genitori, fratelli e sorelle, poi siederanno i nonni e gli zii. Un posto speciale in ogni matrimonio è riservato ai testimoni di nozze che dovranno attendere l’arrivo ai testimoni di nozze che dovranno attendere l’arrivo degli sposi a destra, quelli della sposa, a sinistra quelli dello sposo. A pochi minuti dall’arrivo dello sposo gli invitati dovranno essere tutti già accomodati al proprio posto. Successivamente arriverà puntuale lo sposo, accompagnato dalla madre. Arrivare in ritardo, infatti, il giorno del matrimonio è concesso solamente alla sposa, la quale, secondo il galateo ha diritto a circa dieci minuti di ritardo rispetto all’ora d’inizio prevista per la cerimonia. La sposa raggiungerà la location delle nozze accompagnata dal padre, o chi per lui, che dovrà porgerle il braccio sinistro avanzando lentamente lungo la navata, preceduta dai paggetti e seguita dalle damigelle d’onore che dovranno occuparsi di sorreggere e sistemare il velo. Una volta giunti all’altare, il padre le solleverà il velo, se previsto, le darà un bacio sulla guancia e la lascerà in compagnia dello sposo. Le damigelle e i paggetti prenderanno posto tra i banchi con i genitori oppure di fianco ai testimoni.

info@salernowedding.it