Home / Location  / Tenuta dei Normanni

Tenuta dei Normanni

Green Weddingtenutadeinormanni

Dal ricevimento in stile green al matrimonio con menù vegano: ecco le tendenze del momento.

Sognate un matrimonio speciale ed allo stesso tempo in stile green ed in armonia con la natura?

Ecco la proposta della Tenuta dei Normanni la location de charme per eventi immersa nel verde delle colline di Salerno, in via Bottiglieri di Giovi, 64.

Dallo stile green al banchetto vegan, tutto sull’eco-wedding alla Tenuta dei Normanni

La filosofia ecologica appartiene al dna della Tenuta dei Normanni. La nostra esclusiva location nasce infatti dal recupero e dalla valorizzazione di un’area verde di ben 140mila metri quadrati sulle colline che dominano Salerno. Un’oasi a pochi chilometri dal centro della città, che preserva la sua incontaminata bellezza naturale e la schiude come un prezioso dono agli sposi, che scelgono la tenuta come cornice del loro giorno più bello.

Molte coppie sognano un perfetto matrimonio in stile “green”, ma c’è differenza tra la scelta di farne il filo conduttore del ricevimento e il desiderio di organizzare un vero e proprio “eco-wedding”. Ci sono infatti modi diversi di interpretare il matrimonio green e di realizzarlo in base ai propri gusti o alla propria filosofia di vita e al messaggio che si desidera trasmettere agli invitati.

Green Wedding1tenute

Per quanto riguarda la scelta del tema, di sicuro il verde non passa mai di moda. Anzi la proclamazione del “greenery” come colore del 2017 ha infuso nuova linfa allo stile green, legato all’esaltazione della natura e della freschezza e all’essenza della rinascita.

Uno stile che si coniuga perfettamente con il ricevimento all’aperto, scelto da molti futuri sposi, incantati dalla bellezza del Garden della tenuta che, insieme alla corte dei Mosaici, è la location prediletta anche per la fiabesca celebrazione dei matrimoni con rito civile.

Immaginate la suggestione: un romantico arco fiorito, delicati allestimenti naturali come fasci di verde, ghirlande, rose bianche e fiori di campo, le sedie bianche per gli invitati in un’atmosfera campestre rivisitata con eleganza e raffinatezza.

Il colore verde degli elementi naturali si armonizza bene non soltanto con il bianco o il panna ma anche con colori pastello come rosa, lilla e giallo che possono essere richiamati in mille decorazioni. Un bell’accostamento è anche quello col legno o con le erbe aromatiche e con la lavanda. Naturalmente ogni dettaglio, dal menù al tableau de mariage, dalla wedding cake alle bomboniere, è realizzato in perfetto stile green.

Green Wedding 2t

Per quanto riguarda invece la realizzazione di un vero e proprio “eco-wedding”, è in aumento il numero delle coppie che desidera un ricevimento pienamente rispettoso della filosofia ecologica ad impatto zero o, anche, un banchetto nuziale vegano.

Un desiderio che il nostro staff si è già impegnato ad esaudire in più di un’occasione. Merito della bravura degli chef dei banqueting di nostra fiducia, che hanno lavorato per trovare l’equilibrio perfetto di ingredienti e sapori rispettosi dei principi della cucina vegana.

Il desiderio dei nostri sposi era quello di non ostentare i propri valori, ma rimanervi fedeli dimostrando che un banchetto di nozze può essere raffinato e prelibato anche in chiave vegana. Obiettivo raggiunto, considerato il gradimento da parte degli ospiti, la maggior parte dei quali non era vegana ma ben aperta e disponibile ad apprezzare le proposte culinarie dei neo-sposi. E una bella sfida soprattutto per gli chef, che hanno sperimentato e interpretato al meglio il menù nuziale vegano.

Ecco qualche esempio delle loro proposte:

Buffet, angoli finger e antipasti: fagottini di riso, bocconcini di tofu panato, wurstel di seitan, sformatini di melanzane, di zucchine e di peperoni, crostini con salse miste, zuppa di cipolle con crostini di farro, zuppa di orzo e funghi, insalatine di legumi, verdure pastellate fritte, polenta fritta, pizzette di pasta sfoglia, crackers integrali con mousse salate (asparagi, ceci, funghi porcini), con guacamole e con gazpacho.

Primi piatti: tagliatelle al pesto di mandorle, risotto agli asparagi, risotto alle fragole, riso venere con dadolata di verdure, lasagne verdi.

Secondi e contorni: seitan con puré di patate e zucca, seitan alla piastra con pomodori confit, cous-cous con verdure al curry, torte di verdura con insalate miste, tortino di patate al finocchietto selvatico.

Torta nuziale, dolci e frutta: torta caprese (senza latte e uova), millefoglie con fragoline e crema vegan, crostata crudista con marmellata di Goji, bavarese veg con cialde di croccante al sesamo, mousse al cioccolato, alla fragola e al caffè, panna cotta vegan con salsa all’arancia e mirtilli, budino di riso con frutti di bosco, macedonie di frutta fresca di stagione.

Fonte testo e foto: Tenuta dei Normanni

info@salernowedding.it